Skorpio X5 di Datalogic: il migliore computer mobile disponibile sul mercato

Skorpio X5 di Datalogic: il migliore computer mobile disponibile sul mercato

Posted on 29Lug

Datalogic, azienda specializzata nella produzione di lettori di codici a barre, pc, sensori, misurazione e sicurezza, sistemi di visione RFID e marcatura laser, lancia il nuovo Skorpio X5: il computer mobile veloce ed efficiente presente sul mercato. La sua applicazione nel settore retail, trasporto e logistica, industria manifatturiera e sanità, fornisce tutto ciò di cui le aziende hanno bisogno per garantire la massima produttività e distinguersi sul mercato in termini di efficacia ed efficienza. Vediamo nello specifico tutte le caratteristiche e i vantaggi del nuovo Skorpio X5 di Datalogic.

LETTURE DI CODICI FINO A 20 METRI
Lo Skorpio™ X5 fornisce la più ampia gamma di distanze di scansione disponibile sul mercato. Riesce a leggere codici a barre vicini e lontani.
Lo Skorpio X5 XLR offre la scelta tra Linear Imager, Standard 2D Imager, Mid-Range Imager, e il 2D near-far Extra-long Range (XLR) dalle massime prestazioni. L’innovativo imager Extra-Long Range è perfetto per tutte le applicazioni in cui lo stesso dispositivo deve leggere senza soluzione di continuità i codici fino a 20 m.

ROBUSTO E RESISTENTE
Lo Skorpio X5 è un PDT super resistente agli urti: resiste a cadute multiple fino a 1,8 m sul cemento. Possiede un grado di protezione IP65 che lo protegge da polveri e getti d’acqua. Gorilla Glass® protegge il display da danni accidentali. Inoltre, assieme all’accessorio opzionale in gomma, è riconosciuto tra i più robusti sul mercato

OTTIMA VISUALIZZAZIONE
Dotato di display Gorilla™ Glass, il più grande e luminoso nel mercato PDT, da 4,3 pollici, fornisce molto spazio di visualizzazione. Inoltre, consente di lavorare in qualsiasi condizione di illuminazione, mantenendo la massima leggibilità.

SCANSIONE SENZA INTERRUZIONE
La tecnologia della batteria sostituibile a caldo, il sistema di ricarica wireless all’avanguardia e la gestione della batteria rendono questo dispositivo adatto per lunghi turni.

LAVORA VELOCEMENTE
Lo Skorpio X5 consente di eseguire più applicazioni contemporaneamente con velocità ed efficienza energetica. La potenza di calcolo della piattaforma leader di mercato Qualcomm Snapdragon 600® con CPU da 2,2 GHz, è un fattore chiave: permette ai clienti di soddisfare le esigenze di calcolo delle applicazioni più avanzate.

SEMPLICE DA UTILIZZARE CON ANDROID 10
L’esecuzione dell’ultima versione del sistema operativo Google Android ™ con GMS (Google Mobile Services) lo rende semplice ed intuitivo da utilizzare.Inoltre, trattandosi di un dispositivo AER (Android Enterprise Recommended), lo Skorpio X5 soddisfa i requisiti di livello aziendale stabiliti da Google.

CONFORTEVOLE
Lo Skorpio X5 è leggero, ergonomico e perfettamente bilanciato. Lo Skorpio X5 può essere appeso in un accessorio da cintura quando non viene utilizzato. Puoi applicare qualsiasi tastiera, da 28 a 47 tasti.
Inoltre, offre numerosi tasti di scansione. Insomma, progettato per essere il più confortevole sul mercato.


Non comprare le stampanti industriali, NOLEGGIALE!

Posted on 28Giu

La presenza di stampanti industriali presentano notevoli vantaggi per l’azienda: pronte all’uso, facile da utilizzare, affidabili e veloci. Ben sappiamo, però, che le tecnologie evolvono costantemente, dunque, le nostre stampanti diventano velocemente obsolete. I costi di acquisto e manutenzione sono elevati e, terminati i due anni di garanzia standard, le macchine perdono efficienza! Il risultato? Tempi lunghi per la riparazione dell’impianto e fermo della produzione!

Phoenix Contact ha ben pensato di dare la possibilità di noleggiare le stampanti industriali.

Marking ALL inclusive è l’abbonamento che ti permette di avere sistemi di siglatura chiavi in mano: nessun costo di acquisto e manutenzione! Con soli 22euro al mese hai a disposizione le stampanti tecnologicamente più avanzate sul mercato con annessi un mondo di servizi.

Servizi

  • Riparazione stampante …entro 15 giorni lavorativi!

Nel caso la stampante noleggiata presentasse dei problemi, ci impegniamo a ripararla e restituirla entro 15 giorni lavorativi.

  • Invio muletto in caso di guasto…in 48 ore!

Stampante guasta? Nessun problema! In 48 ore riceverai un muletto sostitutivo per evitare fermi di produzione, il guasto sulla stampante noleggiata verrà valutato e risolto nelle tempistiche indicate

  • Estensione della garanzia…fino a 36 mesi!

Per l’intera durata del contratto di noleggio la tua stampante sarà coperta dalla garanzia: rispetto all’acquisto diretto della stampante ottieni 12 mesi aggiuntivi di garanzia.

  • Sostituzione testina di stampa…inclusa una tantum!

Non preoccuparti di un eventule guasto alla testina di stampa, l’abbonamento ai servizi Marking ALL Inclusive prevede la sostituzione gratuita.

  • Assistenza e supporto tecnico…inclusi per tutta la durata del contratto!

Avrai a disposizione tecnici specializzati per supportarti durante il set up e l’installazione della tua stampante.

  • Nessuna spesa di trasporto…e movimentazione delle stampanti industriali!

Per tutta la durata del contratto di noleggio tutte le spese di trasporto e movimentazione delle stampanti saranno in capo a Phoenix Contact.

A partire da 22euro hai a disposizione uno dei numerosi modelli di stampanti industriali per soddisfare qualsiasi esigenza. Produci senza interruzioni e con macchine all’avanguardia!

Per maggiori informazioni sul contratto, modelli a disposizione e i servizi visita il sito Phoenix Contact.


Phoenix Contact: il tuo partner per la sicurezza del macchinario

Posted on 31Mag

Digital Safety Solutions

Tenere al sicuro le proprie macchine e i propri impianti è un argomento molto importante per ogni azienda, sia dal punto di vista economico che legale. L sicurezza delle macchine è un obbligo e, come tale, va rispettato. Con Phoenix Contact puoi stare tranquillo: professionalità, competenza e responsabilità al tuo servizio per raggiungere gli obiettivi aziendali con tranquillità.

Numerosi sono i servizi messi a disposizione da Phoenix Contact, dal Safety Management, CE Marking, Assessment ai corsi di Formazione. Dunque, non si limita alla semplice consulenza, bensì a un programma completo. Il Team Digital Safety Solutions si differenza per il suo ampio backgroud di conoscenze nel settore.

Servizi

Safety Management
Si tratta di un servizio basato su attività di pura consulenza legata agli aspetti di sicurezza (Safety) del macchinario o di impianti industriali.

Safety Design
Si tratta del servizio di supporto a tecnici progettisti durante la realizzazione di un nuovo macchinario nel rispetto delle normative tecniche di riferimento e con particolare attenzione alla Direttiva Macchine, finalizzato a ridurre i rischi in fase di Analisi del Rischio entro i limiti per la sicurezza.

CE Marking
Si tratta del supporto ai fabbricanti di un macchinario nuovo e agli utilizzatori finali che assiemano macchine o che le modificano dal punto di vista prestazionale per tutte le fasi propedeutiche alla Certificazione CE con riferimento alla Direttiva Macchine (2006/42/EC).

EC Declaration of Conformity
Questo servizio prevede l’assunzione, da parte di Phoenix Contact, del ruolo di “Mandatario” ai sensi della Direttiva Macchine (2006/42/EC), secondo termini e modalità definiti tra le parti ma sempre e comunque in linea con quanto previsto dal testo di detta Direttiva.

Assessment
Si tratta della verifica della macchina, della valutazione della sua rispondenza ai requisiti minimi di sicurezza richiesti dalle normative vigenti.

Engineering Review
L’Engineering Review è la fase che prevede la progettazione di quelle funzioni di sicurezza che in una precedente fase di Assessment si sono identificate come mancanti e necessarie per un adeguato livello di sicurezza della macchina oggetto di analisi.

Remediation
La Remediation è la fase che prevede l’elaborazione di un progetto esecutivo delle modifiche necessarie sul macchinario al fine di adeguarne il livello di sicurezza e la realizzazione fisica di dette modifiche, con fornitura e installazione a regola d’arte sulla macchina o sull’impianto dei necessari dispositivi componenti le adeguate soluzioni tecnologiche previste in fase progettuale.

Validation
La Validation è la fase conclusiva di un progetto di adeguamento di macchine o impianti in uso e prevede un’attestazione circa la correttezza degli interventi svolti, con riferimento alle specifiche progettuali e ai riferimenti legislativi pertinenti o alla norme tecniche applicate. Tale attestazione è caratterizzata dal rilascio di un documento tecnico di validazione, che potrà assumere forma, contenuti e denominazioni diversi in funzione di ogni singolo specifico caso.

Servizi Digitali per il monitoraggio di Funzioni di Sicurezza
Phoenix Contact ha sfruttato le innovazioni tecnologiche per un’offerta di monitoraggio completa.

Corsi di formazione sulla Sicurezza di macchine e impianti industriali
Data l’importanza della gestione della Sicurezza in ambito industriale, la formazione e l’aggiornamento diventa necessaria per tutti gli attori responsabili.

Corsi di Formazione di Phoenix Contact

  • M01 | Corso Specialistico sulla Sicurezza del Macchinario D.L.vo 17/2010 e D.L.vo 81/2008
  • M02 | Corso Specialistico sulla Sicurezza Macchine | Direttiva Macchine 2006/42/CE
  • M03 | Corso specialistico introduttivo alla Sicurezza Funzionale per macchinario con riferimento alla norma ISO 13849-1
  • M04 | Corso Specialistico sugli Equipaggiamenti elettrici delle macchine | IEC 60204-1
  • M05 | Corso Personalizzato con contenuti definiti su misura

Scopri di più!
Visita il sito Phoenix Contact


Simplified Motion Series: passa all’automazione elettrica con Festo

Posted on 27Apr

Il passaggio all’automazione elettrica non è mai stata così semplice con la Simplified Motion Series di Festo.

Non è facile passare all’automazione elettrica, sia perché sono necessarie conoscenze tecniche specialistiche nel campo dell’elettrica, sia perché i budget necessari sono elevati.

Se, per i movimenti complessi, le macchine sono già azionate da attuatori elettrici – risultando ancora troppo costosi e con una messa in servizio molto complicata – per semplici operazioni di movimento e posizionamento, la pneumatica è il metodo preferito, per la semplicità di installazione e, soprattutto, per i costi di investimento ridotti. Di fatto, un sistema pneumatico può essere facilmente messo in funzione disponendo di una moderata competenza e un cacciavite.

Ma, in un mondo sempre più digitalizzato, l’automazione elettrica diventa essenziale per competere sul mercato. Festo, con la Simplified Motion Series, sta introducendo la semplicità della pneumatica nel mondo dell’automazione elettrica.

Per garantire una produzione efficiente, sono richieste informazioni aggiornate sullo stato dell’attuatore. Vale lo stesso per la diagnostica e i Big Data e i sistemi di pneumatica tradizionali non possono rispondere a queste richieste: l’aria compressa non può trasmettere dati. Questi sono solo alcuni dei motivi che spingono i produttori di macchine a preferire il movimento elettrico in alternativa alla pneumatica tradizionale.

Il nucleo della Simplified Motion Series, lanciata a settembre 2019, è composto da un nuovo motore integrato con un’unità di azionamento fissa ed è disponibile pre-assemblata per un’intera gamma di attuatori meccanici. Ciò consente movimenti lineari e rotativi con numerose dimensioni diverse. Questo sistema non solo riduce lo spazio richiesto per l’installazione, ma anche i tempi di installazione e i costi nel processo di produzione.

Come funziona la Simplified Motion Series?

La Simplified Motion Series comprende diversi componenti elettromeccanici con una combinazione ottimizzata per l’applicazione di motore e regolatore del servoazionamento, il cosiddetto azionamento integrato. Ciò significa che non è necessario alcun regolatore del servoazionamento esterno ed è possibile mettere in servizio il sistema in modo rapido e semplice. Gli attuatori sono ideali per movimenti semplici tra due posizioni terminali meccaniche. Tuttavia, non bisogna rinunciare a caratteristiche di movimento ottimizzate, retrazione leggermente ammortizzata fino alla posizione terminale o a una funzione semplificata di pressatura e serraggio.

Semplice messa in servizio tramite plug and work

Per la messa in servizio secondo il principio plug and work non è necessario alcun software o PC, poiché tutti i parametri sono impostati manualmente sull’attuatore. È possibile collegare la Simplified Motion Series direttamente al comando tramite I/O digitali (DIO) o IO-Link, entrambi integrati di serie.

Le funzioni di base disponibili possono essere impostate tramite I/O digitali (DIO):

•          Velocità e forza

•          Posizione terminale di riferimento e ammortizzazione

•          Posizioni terminali

Ulteriori funzioni avanzate sono disponibili tramite IO-Link:

•          Impostazione remota dei parametri di movimento

•          Funzione di copia e backup per il trasferimento dei parametri tra l’attuatore e il computer o dal computer a un altro attuatore identico

•          Funzioni di lettura dei parametri di processo

1) Messa in servizio

Per mettere in funzione il sistema, impostare tutti i parametri direttamente sull’azionamento integrato, in modo semplice e intuitivo senza istruzioni estese o complesse:

•          Velocità per il movimento “Out” e “In”

•          Forza dell’attuatore in posizione “Out”

•          Impostazione della posizione terminale di riferimento

•          Impostazione della posizione “Avvia movimento a forza controllata”

•          Avvio manuale mediante simulazione di segnali DIO (analogo a un azionatore manuale)

2) Connessione elettrica semplice mediante sistema a connettori M12

•          Power (4 pin): alimentazione di tensione per il motore

•          Logic (8 pin): segnale di comando, segnale del sensore e corrente per l’elettronica integrata

Scopri di più


Tracciabilità efficace con Datalogic

Posted on 25Mar

Un efficace sistema di tracciabilità è l’arma vincente per le aziende che devono competere su un mercato sempre più spietato. Adottare un sistema di tracciabilità è fondamentale per aziende di diversi settori, da quelle farmaceutiche, automobilistiche, manifatturiere, di consegne.

La tracciabilità permette di tenere sotto controllo l’intero processo di produzione in maniera efficace: dalla ricezione della commessa, all’inventario delle scorte, la linea di produzione fino al prodotto finito.

Un sistema di tracciabilità si basa sull’acquisizione automatica dei dati, dunque tutte informazioni importanti per accelerare la produzione ed individuare eventuali problemi che possono causare ritardi o addirittura il blocco dell’attività di produzione. Nessuno può permettersi dei rallentamenti o blocchi dell’attività, con conseguente impatto sui profitti aziendali.

Datalogic, leader tecnologico a livello mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e di automazione industriale, offre un’ampia gamma di soluzioni per rilevare potenziali problemi come codici a barre danneggiati, a basso contrasto e con sfondi colorati, che possono intaccare il processo della catena di approvvigionamento.

Soluzioni quali scanner industriali a postazione fissa, mobile computer, laser per la marcatura Direct Part Marking (DPM), scanner barcode manuali e fissi da banco, aiutano ad ottimizzare i processi delle aziende di produzione e a migliorare le performance dei sistemi automatizzati.

  • Comunicazione
    Comunica con i membri del team per mantenere le linee di produzione fluide, tramite WiFi, rete cellulare, Bluetooth® e sistema radio Star di Datalogic
  • Campo visivo
    Trova i prodotti o la combinazione corretta di prodotti per acquisire le informazioni dai codici a barre, da vicino o da lontano, già alla prima scansione
  • Capacità di ricarica
    Mantieni i lavoratori sempre operativi grazie alle opzioni di ricarica delle batterie rimuovibili agli ioni di litio e alla funzionalità hot swap, alla capacità di ricarica rapida e contactless, alle funzionalità USB-C
  • Ottica
    Aumenta la velocità di lettura dei codici a barre 1D e 2D, di etichette e date di scadenza grazie alla varietà di lenti, di tecnologie di illuminazione e alle profondità di campo disponibili
  • Analisi
    Monitora le attività in tempo reale grazie alle analisi sulle scansioni fatte dal software diagnostico attraverso le connessioni Ethernet e assicura una tracciabilità eccezionale durante il processo di produzione
  • Protezione
    Salvaguardia il tuo investimento grazie agli elevati gradi di protezione IP contro acqua e polvere disponibili per i vari involucri
  • Custodie
    Offri maggiore sicurezza e tranquillità agli operatori, grazie all’uso di speciali plastiche in grado di resistere a sanificazioni con detergenti aggressivi
  • Ergonomia
    Garantisci un utilizzo più confortevoledel device agli operatori grazie ad un design equilibrato e al peso ridotto, che riduce il senso di stanchezza e aumenta la produttività durante le attività di WIP (Work in Progress)
  • Illuminazione
    Rendi meno fastidioso agli occhi degli operatori l’uso del dispositivo grazie al sistema di illuminazione a luce bianca, alle tastiere retroilluminate e all’assenza di flash
  • Display
    Sfrutta le diverse opzioni di vetro temprato come Gorilla™ e Dragontrail™ e la regolazione automatica della luce ambientale
  • Bundle
    Migliora il flusso WIP abbinando in tutte le linee di produzione le diverse soluzioni Datalogic a scelta tra i robusti scanner manuali, i mobile computer, i lettori industriali a postazione fissa, le telecamere, il software diagnostico e i sistemi di visione. Ottimizza la tracciabilità ed il ROI.

Scopri di più sulle soluzioni Datalogic per ottimizzare il processo di tracciabilità


TX CableNet di Rittal “Semplicemente. Perfezione”

Posted on 22Feb

Rittal, con sede ad Herborn in Germania, è un fornitore mondiale leader in soluzioni per armadi di comando, distribuzione di corrente, sistemi di climatizzazione, infrastrutture IT oltre a Software & Service.

Le soluzioni proposte da Rittal sono impiegate in tutto il mondo e in differenti settori industriali: dai trasporti alla produzione di energia, ma anche ingegneria meccanica, impiantistica e soprattutto telecomunicazioni ed IT.

La nuova soluzione industriale che stiamo per presentarvi è indirizzata ai professionisti IT che, per stare al passo con i tempi, hanno bisogno di gestire sistemi e reti sempre più complesse.

Il nuovo TX CableNet di Rittal migliora decisamente il cablaggio di rete e anche il lavoro degli IT Manager!

Nel TX CableNet, abbiamo combinato la gestione innovativa dei cavi con la qualità professionale. Oltre alle proprietà meccaniche del rack, si aggiungono un approccio mirato, la disponibilità del prodotto e la consegna rapida.” (Luis Brücher, Head of IT Product Management di Rittal)

Ma quali sono le novità del nuovo TX CableNet?

Il TX CableNet è stato progettato come rack di rete, adatto alla gestione di cavi ma con un sistema di cablaggio innovativo.

Permette di installare grandi quantità di cavi in maniera semplice e veloce. Gli ingressi cavi con bordi arrotondati permette un’ampia curvatura. I profili del tetto sono removibili per favorire il passaggio dei cavi e per facilitare il lavoro degli operai nell’inserimento del fascio completo e il posizionamento dei profili in sicurezza. Il raggio di curvatura del nuovo TX CableNet permette di instradare facilmente cablaggi complessi direttamente dal tetto e ottenere il “sistema a cascata”, efficace soprattutto per i cavi di rame e cavi in fibra ottica. La costruzione a telaio aperto permette inoltre di utilizzare l’intera profondità del rack quando l’ingresso è predisposto da pavimento.

Il telaio pre-assemblato è un importante punto di forza. L’installazione, la rimozione e il montaggio possono essere effettuati in tempi record, facilitando anche la manutenzione.

La gamma comprende tredici varianti. I rack sono larghi 800 mm o 600 mm e disponibili in altezze da 2.000 mm (42 U), 2.200 mm (47 U) e 1.200mm (24U), con profondità di 600 mm, 800 mm o 1.000 mm

Scopri di più sul nuovo TX CableNet di Rittal


Trasmissioni Wireless per la tua azienda con Phoenix Contact

Posted on 25Gen

Il settore industriale sta vivendo un profondo cambiamento grazie al continuo sviluppo delle nuove tecnologie, sempre più smart, applicate ai processi di produzione industriale. Gli oggetti e le macchine sono sempre più interconnessi: l’IIOT (Industrial Internet of Things) si evolve costantemente e le imprese cominciano a convertire i processi e i sistemi tradizionale per adottare nuovi strumenti innovativi.

I dispositivi industriali, collegati tra di loro grazie alle nuove tecnologie di comunicazione, si trasformano in sistemi in grado di monitorare, raccogliere, scambiare, analizzare e fornire informazioni utili e rapide per l’azienda. La trasmissione wireless è uno degli strumenti fondamentali che permette la trasformazione dei sistemi di produzione, capace di creare una comunicazione flessibile e modulare tra le varie parti di un impianto.

Il 7% del mercato industriale ha adottato il WiFi come tecnologia di comunicazione.

Si prevede un’enorme diffusione con la diffusione del 5G e WiFi6, soprattutto in settori specifici. La tecnologia WiFi applicata alla rete di numerose imprese, permette una maggiore flessibilità della produzione che si traduce in maggiore competitività all’interno di un mercato 4.0 sempre più spietato.

A quale stadio è la tua infrastruttura di rete?

Phoenix Contact mette a disposizione le competenze del proprio team per l’integrazione di un sistema WiFi all’interno della tua azienda, indipendentemente dalla rete che è già utilizzata.

La vasta gamma di dispositivi della serie WLAN , composta da Access Point, Client e Repeater, in versione IP 20 e IP67, ti consente di realizzare applicazioni “smart” in base alle tue necessità e ti permetterà di integrare le nuove tecnologie dell’Industry 4.0, per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità produttiva delle macchine e degli impianti.

I vantaggi del sistema WI-FI

  • Zero cablaggi e relative analisi progettuali
  • Nessuna usura di cavi e relativa sostituzione
  • Maggiore mobilità degli operatori all’interno dell’impianto: in questo modo possono controllare, monitorare e gestire con molta più facilità e immediatezza le operazioni di più macchine, anche in luoghi diversi e distanti
  • Maggiore flessibilità dei processi di produzione
  • Elevata adattabilità: facile e rapida configurazione di nuove funzioni o di nuove macchine all’interno della rete con l’impiego di un semplice dispositivo WI-FI (in una situazione tradizionale occorrerebbe installare nuovi cavi e realizzare nuovi collegamenti, compatibilmente con i limiti di spazio dell’ambiente circostante)
  • Drastica riduzione dei tempi di installazione
  • Minor impiego di personale

AFFIDATI a PHOENIX CONTACT!

Da più di cento anni opera nel settore dell’automazione industriale. Phoenix Contact è azienda leader nella costruzione di componenti specializzati in sistemi per la comunicazione wireless industriale.

Nel 2018 il sistema wireless WLAN 1100 è stato candidato al premio “Control Engineering’s Choice Award” e l’intera gamma è certificata 2014/53/EU Radio Equipment RED.

Scopri la gamma di prodotti Phoenix Contact


News
Rittal, partner per il mercato dell’energia

Posted on 25Nov

Il settore energetico è in continua trasformazione. La popolazione aumenta, lo stile di vite migliora e le innovazioni aumentano per rispondere all’incessante richiesta di energia. Aumenta anche l’uso sostenibile delle risorse, l’incessante evoluzioni di reti di energia elettrica e la creazione di infrastrutture per la ricarica elettrica.

Rittal, con la sua pluriennale esperienza nel mercato dell’energia e una gamma innovativa di soluzioni, diventa partner di eccellenza per le aziende che rispondono alle esigenze del mercato Energy & Power.

La Smar Grid è la rivoluzione dell’energia a cui puntare. Con la creazione di reti intelligenti si avrà un sistema di gestione dell’energia capillare collegato alla rete. Cambiano i sistemi di produzione e diffusione dell’energia: generazione decentrata, sistemi di accumulo e infrastrutture per la ricarica elettrica.

Si passa dalle grandi centrali di energia a nuovi impianti di produzione di energia rinnovabile e diffusi sul territorio. Si tratta di impianti di entità minori, ma che richiedono un investimento minimo e producono energia pulita nel rispetto dell’ambiente.

L’utente singolo e le aziende, diventano parte attiva: il surplus di energia viene immesso in rete grazie ai sistemi di accumulo.

Le infrastrutture per la ricarica elettrica sono in aumento. Un esempio è l’e-Mobility che sta iniziando a cambiare il nostro modo di rifornire l’automobile. Attualmente, possiamo recarci alle ancora poche stazioni di servizio, ma ben presto potremmo ricaricare l’auto al supermercato, al lavoro e direttamente a casa!

Le soluzioni Rittal si trovano in ogni tipo di sistema di produzione di energia, nelle stazioni di trasformazione, nei quadri di bassa tensione, nelle infrastrutture di ricarica elettrica e nelle applicazioni di stoccaggio di energia. Rittal offre un sistema modulare da 19″ oltre a guide e ripiani adatti per carichi pesanti, per ogni tipo di batteria.

Con la creazione della nuova business unit “Energy & Power Solutions”, Rittal vuole presentarsi in questo mercato con l’esperienza accumulata nel corso di diversi decenni in numerosi progetti di successo nel settore energetico. È possibile trovare prodotti e soluzioni Rittal in ogni settore dell’industria energetica, dalla generazione e trasmissione di energia al consumo.

La gamma si estende dagli armadi, ai sistemi di distribuzione di energia e climatizzazione, fino alle soluzioni per Infrastrutture IT e soluzioni software di Eplan per la progettazione e la pianificazione del sistema.

Con questa nuova business unit, stiamo ampliando la nostra esperienza in prodotti e soluzioni per il mercato dell’energia. L’obiettivo è quello sviluppare e migliorare soluzioni collaborando con i nostri clienti, presentandole al mercato in modo sempre più veloce“, afferma Uwe Scharf, Managing Director of Business Units and Marketing di Rittal.

Per maggiori informazioni visita il sito Rittal

Scopri le altre News


Contatti
Noleggia la stampante industriale con Phoenix Contact

Posted on 29Ott

Finalmente il servizio noleggio stampanti industriali!

Ebbene sì, il servizio è offerto da Phoenix Contact, azienda leader mondiale per i componenti elettronici, sistemi e soluzioni di ingegneria elettrica, elettronica e per l’automazione industriale.

Phoenix Contact offre un’ampia gamma di stampanti industriali e sistemi per la siglatura che puoi anche noleggiare a partire da 22 euro al mese.

L’acquisto di una stampante industriale targata Phoenix Contact presenta molti vantaggi: è facile da usare, è affidabili e soprattutto è pronta all’uso. Tuttavia, comporta un notevole impegno economico sia per l’acquisto iniziale che per il mantenimento, costi di manutenzione o sostituzione della stampante perché ormai obsoleta.

La solita garanzia standard di due anni non basta a salvare la produzione in caso di guasto o fermo della macchina. Inoltre, scaduti i due anni di utilizzo, la macchina comincia ad usurarsi, a perdere efficienza e ci sembra ormai vecchiotta rispetto ai nuovi modelli tecnologicamente avanzati.

Così Phoenix Contact dà la possibilità di noleggiare la stampante industriale con l’abbonamento “Making ALL Inclusive”.

Noleggia la stampante industriale: i servizi “Making ALL Inclusive”

A partire da 22 euro al mese puoi subito utilizzare la stampante industriale e ai problemi riguardanti la manutenzione, guasti e fermi non ci pensi più!

L’intera gestione, dall’installazione, sostituzione, riparazione fino all’ assistenza tecnica, è a carico di Phoenix Contact.

La garanzia è di 36 mesi e al termine del contratto puoi sostituire la stampante con un modello nuovo.

Il costo immediato della stampante (CAPEX), si trasforma così in costi operativi aziendali (OPEX) per la gestione della stampante, con un beneficio immediato: i canoni dell’abbonamento sono deducibili fino al 100% ai fini IRAP.

Ricapitoliamo i servizi del servizio “Making ALL Inlcusive”

Riparazione stampante entro 15 giorni lavorativi!

Nel caso la stampante noleggiata presentasse dei problemi, ci impegniamo a ripararla e restituirla entro 15 giorni lavorativi.

Invio muletto in caso di guasto in 48 ore!

Stampante guasta? Nessun problema! In 48 ore riceverai un muletto sostitutivo per evitare fermi di produzione, il guasto sulla stampante noleggiata verrà valutato e risolto nelle tempistiche indicate.

Estensione della garanzia fino a 36 mesi!

Per l’intera durata del contratto di noleggio la tua stampante sarà coperta dalla garanzia: rispetto all’acquisto diretto della stampante ottieni 12 mesi aggiuntivi di garanzia.

Sostituzione testina di stampa inclusa una tantum!

Non preoccuparti di un eventule guasto alla testina di stampa, l’abbonamento ai servizi Marking ALL Inclusive prevede la sostituzione gratuita.

Assistenza e supporto tecnico inclusi per tutta la durata del contratto!

Avrai a disposizione tecnici specializzati per supportarti durante il set up e l’installazione della tua stampante. I nostri esperti rimarranno a tua disposizione per supporto tecnico anche da remoto.

Nessuna spesa di trasporto e movimentazione delle stampanti industriali!

Per tutta la durata del contratto di noleggio tutte le spese di trasporto e movimentazione delle stampanti saranno in capo a Phoenix Contact.

Ci stai ancora pensando?

Per maggiori informazioni visita il sito Phoenix Contact oppure contattaci!


Centro di fresatura Perforex BC 1001 HS – Rittal

Posted on 22Ott

Rittal, industria tedesca produttrice di apparecchiature elettriche e sistemi per elettrotecnica, rete elettrica, climatizzazione, IT Software & Service, propone ancora una volta una efficace soluzione per le aziende specializzate nella produzione e cablaggio di quadri elettrici.

Stiamo parlando dell’innovativo centro di fresatura Perforex BC 1001 HS.

Si tratta di una soluzione ideale per attività di foratura su parti piane, armadi compatti e armadi di grandi dimensioni.

L’acquisto di un centro di foratura e fresatura come quello che stiamo per presentarvi è un ottimo investimento per le aziende in termini economici e di efficacia ed efficienza di produzione.

Con questo centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS è possibile lavorare su tutti i materiali truciolabili, in particolare su alluminio, acciaio, acciaio inox, plastica e rame.

Solo con questo modello della serie Perforex BC è possibile la lavorazione di contenitori non smontabili: permette la lavorazione di parti cubiche profonde fino a 1400 mm. La fresatura è rapida, silenziosa e con vibrazioni ridotte, costituito da listelli a spazzola e fresa speciali.

Una soluzione all’avanguardia e la più compatta ed economica della serie centri di lavorazione Perforex BC. Questa macchina è consigliata per lotti di un solo pezzo/ prototipo. Programmazione semplice e intuitiva con l’utilizzo di tutti i sistemi CAD o acquisizione diretta dei dati da EPLAN Pro Panel con relativa interfaccia Eplan. Acquisizione dei dati di configurazione da Rittal Configuration System (RiCS).

I vantaggi con centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS

Perché investire con l’acquisto del centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS. Vi elenchiamo i vantaggi:

  • Return on Investment (ROI) in tempi brevi e una competitività decisamente superiore
  • Lead-time brevi con mantenimento di elevati livelli di qualità nel processo di lavorazione
  • Lavorazioni rapide, precise e affidabili
  • Facile programmazione in fabbrica e a distanza dei lavori
  • Software di rete con accesso al database centrale
  • I job programmati in fabbrica sono disponibili immediatamente nella macchina e possono essere riutilizzati 

Per maggiori informazioni visita il sito Rittal centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS


Back to Top