Centro di fresatura Perforex BC 1001 HS – Rittal

Centro di fresatura Perforex BC 1001 HS – Rittal

Posted on 22Ott

Rittal, industria tedesca produttrice di apparecchiature elettriche e sistemi per elettrotecnica, rete elettrica, climatizzazione, IT Software & Service, propone ancora una volta una efficace soluzione per le aziende specializzate nella produzione e cablaggio di quadri elettrici.

Stiamo parlando dell’innovativo centro di fresatura Perforex BC 1001 HS.

Si tratta di una soluzione ideale per attività di foratura su parti piane, armadi compatti e armadi di grandi dimensioni.

L’acquisto di un centro di foratura e fresatura come quello che stiamo per presentarvi è un ottimo investimento per le aziende in termini economici e di efficacia ed efficienza di produzione.

Con questo centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS è possibile lavorare su tutti i materiali truciolabili, in particolare su alluminio, acciaio, acciaio inox, plastica e rame.

Solo con questo modello della serie Perforex BC è possibile la lavorazione di contenitori non smontabili: permette la lavorazione di parti cubiche profonde fino a 1400 mm. La fresatura è rapida, silenziosa e con vibrazioni ridotte, costituito da listelli a spazzola e fresa speciali.

Una soluzione all’avanguardia e la più compatta ed economica della serie centri di lavorazione Perforex BC. Questa macchina è consigliata per lotti di un solo pezzo/ prototipo. Programmazione semplice e intuitiva con l’utilizzo di tutti i sistemi CAD o acquisizione diretta dei dati da EPLAN Pro Panel con relativa interfaccia Eplan. Acquisizione dei dati di configurazione da Rittal Configuration System (RiCS).

I vantaggi con centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS

Perché investire con l’acquisto del centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS. Vi elenchiamo i vantaggi:

  • Return on Investment (ROI) in tempi brevi e una competitività decisamente superiore
  • Lead-time brevi con mantenimento di elevati livelli di qualità nel processo di lavorazione
  • Lavorazioni rapide, precise e affidabili
  • Facile programmazione in fabbrica e a distanza dei lavori
  • Software di rete con accesso al database centrale
  • I job programmati in fabbrica sono disponibili immediatamente nella macchina e possono essere riutilizzati 

Per maggiori informazioni visita il sito Rittal centro di foratura e fresatura Perforex BC 1001 HS


Building Automation con Phoenix Contact

Posted on 21Set

Che cos’è la Building Automation

Il termine Building Automation, tradotto dall’inglese “automazione degli edifici”, indica la scienza che si occupa di automatizzare gli edifici attraverso sistemi di controllo e gestione degli impianti.

La Building Automation è orientata all’ottimizzazione della struttura: permette di adattare gli edifici alle esigenze degli utenti e di ottenere un notevole risparmio energetico, riducendo di conseguenza i costi e l’emissione di CO² nell’ambiente.

Si tratta, dunque, della realizzazione di un’infrastruttura orientata al futuro che permette di aumentare i livelli di vivibilità, benessere e comfort per gli utenti. oltre che rispettare l’ambiente.

Sistema di gestione degli edifici Emalytics

Automatizzare un edificio significa renderlo “intelligente” attraverso l’utilizzo di sistemi di gestione e controllo degli impianti di climatizzazione, illuminazione e alimentazione di energia.

Phoenix Contact ti può aiutare a configurare edifici intelligenti, che si tratti di nuove costruzioni o di realizzare sistemi di integrazione efficiente per quelle già esistenti.

Emalytics è il sistema di gestione realizzato da Phoenix Contact, basato sull’IoT, che permette di digitalizzare il vostro edificio e usufruire di una progettazione efficiente e di un sistema per tutte le applicazioni.

In pratica, Emalytics permette di collegare al framework tutti i processi e le attività dell’equipaggiamento di un edificio: apparecchiature gestionali e operative e il monitoraggio energetico sono combinate in un’unica piattaforma intelligente.

Emalytics permette di integrare i dati riguardanti la temperatura, illuminazione, ma anche il numero di corse di un ascensore e ottimizzare i consumi. Emalytics può monitorare i consumi energetici dell’edificio, notifica eventuali anomalie o ti avvisa se va effettuata un’attività di manutenzione ad un impianto o apparecchiatura.

Il sistema di gestione degli edifici Emalytics è costituito da tre elementi:

  • Emalytics Automation: riguarda la progrettazione e integrazione dei dispositivi, oltre che l’acquisizione e visualizzazione sicura dei dati.
  • Emalytics View: si tratta del framework di visualizzazione. Permette una visualizzazione 2D e 3D dell’edificio, delle planimetrie, degli impianti installati, dei dati importati; puoi personalizzare la dashboard, mettere a confronto i dati importati, creare report, fare analisi.
  • Emalyitics Product.

Crea la base tecnologica per il tuo Smart Building, affidati a Phoenix Contact.

Clicca qui per maggiori informazioni su Emalytics


Phoenix Contact: tecnologie per la movimentazione

Posted on 19Mag

Soluzioni per la movimentazione per tutti i reparti di produzione di un veicolo

Phoenix Contact, In qualità di partner dell’industria automobilistica, offre soluzioni collaudate per i singoli settori di produzione, fondate su uno standard di automazione basato su un unico software e su un’unica infrastruttura di comando.

In questo articolo ci soffermeremo sulle tecnologie per la movimentazione e l’utilizzo della comunicazione wireless per il trasporto affidabile dei materiali.

Monitoraggio e attivazione sicura degli azionamenti con i relè statici trifase CONTACTRON

Phoenix Contact propone i relè statici trifase CONTRACTON per il monitoraggio e l’attivazione degli azionamenti esente da usura e a bassa dissipazione. La soluzione offerta è ottimale per il controllo del motore: può essere integrata in maniera semplice e veloce nel sistema di bus di campo; in caso di arresto d’emergenza, la disattivazione avviene automaticamente in totale sicurezza.

Trasmissione senza cavi dei dati in una monorotaia aerea elettrica

Phoenix Contact offre soluzioni wireless come la trasmissione dei dati senza cavi in una monorotaia aerea elettrica. Si tratta di una soluzione molto più economica rispetto la classica comunicazione wireless utilizzata nelle tecnologie per la movimentazione.

Viswiz: supporto per la visualizzazione all’interno di impianti estesi

Per adempiere agli obblighi previsti dalla Direttiva Macchine, Phoenix Contact ha sviluppato Viswiz, il supporto per la visualizzazione selettiva all’interno di impianti estesi. Di fatto, la Direttiva Macchine la visualizzazione automatica diventa una sfida all’interno di impianti estesi. Con Viswiz è possibile visualizzare quanto necessario nel momento opportuno.

Phoenix Contact mette in campo la propria esperienza maturata negli anni e nella realizzazione e applicazione di differenti progetti. Le tecnologie di azionamento sono utilizzate in tutti i reparti di produzione per le industrie automobilistiche. Phoenix Contact offre numerosi soluzioni e vantaggi!

•          Progettazione vantaggiosa grazie a una visualizzazione semplificata che opera in modo selettivo

•          Attivazione di azionamenti esente da usura e a bassa dissipazione

•          Riduzione dei costi di installazione grazie alla collaudata tecnologia wireless

Per maggiori informazioni visita il sito Phoenix Contact oppure Contattaci!


Soluzioni per tecnologie radio di Phoenix Contact

Posted on 27Apr

Phoenix Contact, azienda leader nel settore dell’elettronica, sempre attenta ai cambiamenti, propone nuove soluzioni e prodotti per differenti tecnologie radio.

Le tecnologie radio, in ambito industriale, vengono utilizzate per la trasmissione di comunicazioni che spaziano dai semplici valori o dati I/O fino alla gestione di centinaia di utenze. Le tecnologie radio devono, dunque, necessariamente soddisfare svariati e specifici requisiti e Phoenix Contact è l’unica ad offrire differenti prodotti e soluzioni che possono soddisfare tali esigenze.

Panoramica tecnologie radio

  • Bluetooth per la trasmissione rapida ed efficiente di dati I/O, seriali ed Ethernet nella costruzione di macchine e impianti.
  • Trusted Wireless come soluzione radio specifica per la facile trasmissione di dati I/O e seriali su lunghe distanze.
  • Wireless LAN come potente soluzione universale per reti wireless, ideale anche per applicazioni di automazione mobili.
  • NearFi per l’alimentazione senza contatto e la trasmissione dati Ethernet in tempo reale nel campo vicino

Tecnologie radio standard: WLAN 802.11 e Bluetooth

Phoenix Contact offre prodotti e soluzioni Bluetooth e Wireless standardizzati. Tuttavia le tecnologie radio si differenziano dai comuni prodotti per le applicazioni consumer e office.

In ambito industriale, l’affidabilità della comunicazione e la trasmissione dei pacchetti dati è fondamentale per la continuità della produzione. Un firmware industriale speciale sottoposto a hardening è determinante per una comunicazione radio sempre affidabile, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Phoenix Contact garantisce:

  • Affidabilità, garantendo una qualità di trasmissione dati di qualità e protezione da ogni tipo di interferenza;
  • Sicurezza della comunicazione – Wireless Security – con l’utilizzo di metodi tecnici di protezione aggiornati e sicuri;
  • Sicurezza per la salute della persona: I valori SAR (Tasso di assorbimento della potenza radiante) generati dalle onde radio di apparecchi Bluetooth o WLAN sono ampiamente inferiori al valore di potenza radiante consigliato, soprattutto se durante l’impiego viene rispettata una distanza di sicurezza dal corpo.
  • Wireless Safety, con l’utilizzo di protocolli di sicurezza basati su Ethernet come PROFIsafe o la tecnologia SafetyBridge, garantendo una soluzione robusta e affidabile per la trasmissione radio.

Per maggiori informazioni consulta il sito Phoenix Contact

Contattaci per tutto il resto!


Phoenix Contact: il partner perfetto per l’industria automobilistica

Posted on 23Mar

Phoenix Contact ha le giuste soluzioni per l’industria automobilistica! Il processo di produzione dell’automobile necessita di soluzioni flessibili e sicure, con particolare attenzione alla comunicazione sicura, la sicurezza delle macchine, la diagnostica e, soprattutto la velocità di elaborazione e produzione.

 Phoenix Contact è il partner perfetto: soluzioni collaudate per ogni singolo settore di produzione!

Vediamo le soluzioni possibili offerte per il reparto costruzione di carrozzerie.

Costruzione carrozzerie

Nel reparto carrozzeria vengono realizzati modelli differenti tra di loro. La produzione deve essere veloce e la realizzazione dei modelli deve avvenire senza interruzione del ciclo di produzione.

Phoenix Contact propone prodotti di rete e controllori basati su standard IT che consentono la semplificazione dei processi di progettazione, aumentando così la produzione. Le stazioni di comando, che hanno una particolare rilevanza anche nella produzione con un elevato gradi di automazione, sono concordate in base alle esigenze dell’azienda produttrice (dall’hardware al software) per un utilizzo efficiente. È proposto un software applicativo con la possibilità di personalizzare i moduli funzionali e di visualizzazione per un funzionamento in sicurezza che tiene conto di ogni singola fase della produzione.

Inoltre, Phoenix Contact permette la gestione delle risorse con i controllori PROFINET per disattivare le utenze non necessarie, ad esempio durante i turni di riposo o per il cambio utensile: il risparmio di energia e, dunque, dei costi è assicurato.

Nella costruzione di carrozzerie vi sono ricorrenti processi di assemblaggio. Gli impianti sono suddivisi nella produzione di componenti della carrozzeria e protetti da firewall.

Le informazioni sui veicoli vengono trasmesse all’impianto o alla cella mediante switch di livello 3. I controllori come RFC 470S PN regolano la sequenza del processo parallelamente al monitoraggio del circuito di protezione.

Se hai bisogno di maggiori informazioni o di metterti in contatto con Phoenix Contact clicca qui.


Contatti
Smart City: soluzioni Phoenix Contact

Posted on 23Feb

Phoenix Contact, leader di mercato nel settore dell’elettronica, sempre attenta ai cambiamenti, lancia una nuova sfida per le città e i comuni del domani, offrendo un’ampia gamma di soluzioni intelligenti che fanno parte del più ampio concetto di “Smart City”.

Il termine Smart City significa città intelligente ed è l’insieme di strategie e applicazioni tese all’ottimizzazione della città, migliorandone la qualità di vita e rendendola, appunto, intelligente.

Il concetto di Smart City nasce come soluzione alle numerose problematiche che caratterizzano l’ambiente urbano: inquinamento atmosferico e acustico, i volumi di traffico, lo sfruttamento dello spazio. Tutte le attività e le soluzioni offerte da Phoenix Contact per il progetto Smart City sono finalizzate alla diminuzione degli sprechi energetici, riduzione dell’inquinamento, gestione del traffico, uso sostenibile delle risorse.

Smart City: Tecnologia e Comunicazione

Tecnologia e comunicazione sono il connubio perfetto per l’implementazione del moderno concetto di Smart City. L’interazione e l’interconnessione di sistemi tecnologici e processi intelligenti capaci di dialogare con sistemi centralizzati consentono di rinnovare il concetto urbano esistente. Alla base del grande progetto Smart City c’è l’importazione, memorizzazione e analisi dei dati riguardanti ad esempio l’ambiente, i trasporti, l’illuminazione delle strade, la raccolta di rifiuti. L’analisi di una grande quantità di dati e informazioni sono il valore aggiunto essenziale per pianificare interventi di ottimizzazione degli spazi abitativi urbani.

Smart City: soluzioni Phoenix Contact

Phoenix Contact offre un’ampia gamma di prodotti, sistemi e soluzioni innovative, nonché un kwox-how tecnologico e applicativo specifico che contribuisce al processo di trasformazione strutturata del centro urbano nella Smart City del futuro.

Approfondimenti

Panoramica del sistema

Campo di applicazione

Cooperazioni e Progetti

Per maggiori informazioni contattaci


SMART-VS™: la potenza del machine learning e la facilittà di utilizzo dei sensori fotoelettrici

Posted on 22Dic

Sono passati ormai 6 mesi da quando Datalogic, azienda specializzata nella progettazione e produzione di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori per la rilevazione, misurazione e sicurezza, sistemi di visione e marcatura laser, ha annunciato il rilascio sul mercato dello Smart-VS. Si tratta di un device caratterizzato dalla potenza del Machine Learning e la facilità di configurazione e utilizzo dei sensori fotoelettrici.

Smart-VS è una delle soluzioni più vantaggiose offerte sul mercato! Non solo il dispositivo è preciso e attendibile nell’attività di rilevamento, ma la sua semplicità e velocità d’uso lo rende tra i più intuitivi fino ad oggi offerti. Con la Machine Learning Assisted Easy Setup di Datalogic l’installazione e la configurazione non necessità più di traning particolari o assistenze lunghe in termini di tempi e costose: bastano solo 3 passaggi con un semplice click.

Vediamo nel dettaglio i vantaggi dello Smart-VS.

Controllo da remoto

Grazie all’interfaccia utente grafica semplice e intuitiva, lo Smart-VS può essere settato e controllato da remoto, grazie ad una semplice connessione Ethernet. È possibile visualizzare statistiche in merito alle letture effettuate in tempo reale e memorizzare i dati di interesse.

Estremamente compatto

Caratterizzato da una custodia robusta e compatta in metallo con grado di protezione IP67.

Intelligenza Artificiale

Lo Smart-VS, grazie alla tecnologia AI, è in grado di rilevare oggetti conformi e non conformi rapidamente ed attendibile.

Il più veloce sul mercato

Una volta installato e messo in funzione, fornisce in modo deterministico la stessa elevata velocità di risposta di 50 ms, anche in caso di cambiamenti di ambiente, di oggetti o di fattori applicativi: questa funzionalità è unica sul mercato.

Smart-VS è indicato principalmente per il settore alimentare, farmaceutico e cosmetico, su macchine automatiche di lavorazione e imballaggio, sulle linee di imbottigliamento e in applicazioni di intralogistica. Tuttavia, la sua versatilità e flessibilità lo rendono adatto a numerosi altri settori di mercato, come ad esempio le società di trasporto, smistamento e movimentazione merci, il controllo qualità nel settore automobilistico e nelle linee di assemblaggio automatico di parti meccaniche o elettroniche.

Per maggiori informazioni sullo Smart-VS di Datalogic clicca qui


News
Telecontrollo con il sistema Radionline di Phoenix Contact

Posted on 24Nov

Phoenix Contact, leader di mercato nel settore dell’elettronica, sempre attenta ai cambiamenti, propone nuove soluzioni nell’ambito del Telecontrollo con l’utilizzo di sistemi radio.

L’azienda offre un’ampia gamma di prodotti potenti e senza fili: dalla WLAN al bluetooth, dai dati seriali ai segnali I/O.

Phoenix Contact ha una soluzione per qualsiasi esigenza. Le soluzioni tengono conto sia del contesto industriale sia dei requisiti specifici del cliente, al fine di garantire un adattamento ottimale basato sulla struttura dell’impianto nuovo o già esistente.

Sistema Radionline: potente ed economico

Oggi parliamo del sistema radio Radioline: il sistema di trasmissione per impianti estesi e reti, fino a 250 stazioni. I dati e i segnali possono essere trasmessi per estese distanze, per diversi chilometri.

Un sistema economico e potente per la tecnica del telecontrollo!

Vantaggi del sistema Radionline

  • Messa in servizio semplice e rapida senza programmazione
  • Semplici collegamenti punto-punto o di rete (a stella o Mesh)
  • Espandibile con massimo 32 moduli I/O per stazione mediante connettore bus per guide di montaggio (hot-swap compatibile)
  • Velocità di trasmissione dati regolabile delle interfacce radio
  • Trasmissione cifrata a 128 bit (AES)

Scopri tutte le caratteristiche tecniche del sistema Radionline di Phoenix Contact

Scopri altre soluzioni industriali


News
Reti Industriali: Phoenix Contact al tuo servizio

Posted on 13Ott

Phoenix Contact, azienda leader nel settore di elettronica, elettrotecnica e automazione industriale, raggiunge il successo anche nel settore della comunicazione di rete industriale e della cyber security con l’ampia gamma di prodotti offerti e il servizio di consulenza personalizzato.

Se la tua azienda ancora non è adatta ai processi di digitalizzazione, Phoenix Contact può sostenerti offrendo un know-how approfondito e una tecnologia di rete sicura. Il Team di esperti, sempre attento ad aggiornare le proprie conoscenze, offre il proprio contributo quotidiano con le ultime novità e approfondimenti per una tecnologia di rete affidabile e sicura.

Quali sono i servizi offerti da Phoenix Contact?

Pianificazione della rete di produzione

Phoenix Contact vi guiderà in fase di pianificazione e implementazione della vostra rete di comunicazione industriale, ponendo l’attenzione agli elementi indispensabili per una tecnologia di rete potente e affidabile:

  • Cyber Security, necessario per la protezione degli impianti da attacchi, spionaggio di dati, virus e compandi errati;
  • Diagnostica di Rete, indispensabile per non trovarsi ad affrontare gravi problemi. La diagnostica di rete previene, rintraccia e risolve velocemente i problemi di rete.

Corsi di Formazione e Seminari

Phoenix Contact offre un’ampia offerta formativa: percorsi di formazioni vari in aula e online, con i migliori esperti, per acquisire competenze tecniche aggiornate per la progettazione e protezione delle reti industriali.

  • Ethernet Basic
  • Corso Ethernet Advanced
  • Corso Ethernet Monitoring & Troubleshooting
  • Network Security: Firewall
  • VPN Secure Remote Maintenance
  • Wireless LAN Expertise

Consulenza personalizzata

Per una rete sicura, Phoenix Contact offre il servizio di Consulenza personalizzato sia per la fase di pianificazione che di implementazione con i migliori componenti di qualità, garantendo il massimo dell’affidabilità.

Componenti di Rete

Scoprite più di 12.000 componenti per le reti attive e passive: dalla comprovata tecnologia di bus di campo alla moderna tecnologia Ethernet, dalla spina allo switch.

Consulenza qualificata

Phoenix Contact vi guiderà durante tutte le fasi di implementazione della rete industriale: dalla pianificazione alla scelta dei componenti. Il team di esperti saranno lieti di offrire il proprio contributo, condividendo l’esperienza decennale nel campo dell’automazione, delle tecnologie di comunicazione e security.

Per maggiori informazioni sui servizi visita il sito Phoenix Contact

Torna indietro alla sezione News


News
Satech realizza protezioni perimetrali per robot industriali

Posted on 18Set

Il continuo sviluppo dell’Industria 4.0 ha favorito la diffusione nel mondo industriale dell’utilizzo di robot industriali. I sistemi di automazione vengono ormai utilizzati in diversi settori e svariate applicazioni, comportando un cambiamento nella gestione del lavoro, ma anche degli spazi all’interno delle aziende. Il cambiamento dello spazio di lavoro porta con sé come conseguenza anche l’adozione di misure obbligatorie di protezioni per robot e isole robotizzate per la tutela dei lavoratori.

Al fine di garantire un ambiente di lavoro sicuro, è stata introdotta la norma UNI ED ISO 10218-2: una norma tecnica di tipo C che identifica i pericoli che derivano dall’introduzione di robot industriali, sistemi di robot industriali e celle di robot industriali e i requisiti di sicurezza da adottare.

Secondo la norma, è importante distanziare i lavoratori dai robot industriali. Per questo motivo, le protezioni perimetriali devono essere progettate ed installate in base agli specifici requisiti identificati dall’analisi dei rischi: è importante che vengano rispettate le distanze minime di sicurezza tra le persone e gli eventuali rischi.

Per identificare la distanza giusta dove applicare le protezioni perimetrali, bisogna comprendere gli spazi tridimensionali operativi:

  • spazio massimo, che comprende l’intera area raggiungibile dal robot, compreso il proprio manipolatore e il volume di manovra;
  • spazio ristretto, costituito dallo spazio che può essere raggiunto dal robot dopo che sono stati installati i dispositivi di limitazione del movimento del robot, normalmente corrisponde allo spazio operativo;
  • spazio protetto, ovvero lo spazio definito dal perimetro di sicurezza secondo le norme sopra citate, questo può anche coincidere con lo spazio ristretto ma mai essere minore.

Per quanto riguarda l’altezza delle protezioni perimetrali di isole robotizzate, per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori ed inferiori, la norma indica che le protezioni perimetrali non possono avere un’altezza inferiore ai 1400 mm dalla superficie calpestabile adiacente.

Per evitare qualsiasi rischio legato all’utilizzo dei robot industriali, Satech garantisce protezioni perimetriali robuste e resistenti agli impatti. Vengono effettuati test di resistenza per garantire la sicurezza contenuta nella norma EN ISO 14120, contenente i “requisiti generali per la progettazione e la costruzione di ripari fissi e mobili”.

Non solo! Satech si occupa di progettare il layout personalizzato per ogni specifica applicazione, oltre che la possibilità di scegliere tra un’ampia gamma di porte e accessori, per garantire la sicurezza della vostra azienda e dei vostri collaboratori.

Per maggiori approfondimenti sulle protezioni perimetrali per robot industriali di Satech clicca qui.

Scopri altre soluzioni industriali!


Back to Top